Cop Leyton

14,00 €

Categoria: . Etichetta .

Descrizione prodotto

La forma come memoria

Una teoria geometrica dell’architettura

 di Michael Leyton

 

Nei suoi libri e saggi matematici Michael Leyton ha sviluppato nuove tesi sulla geometria che divergono da quelle convenzionali radicate nel pensiero euclideo e negli sviluppi della fisica moderna sino ad Einstein. Mentre le basi convenzionali minimizzano la memoria contenuta nell’oggetto geometrico, queste nuove fondazioni la massimizzano. Una conclusione fondamentale del volume è che la forma sia equivalente ad un immagazzinamento di memoria. In questo libro, Leyton mostra che queste nuove fondazioni della geometria determinano anche nuove fondazioni per l’architettura. Mentre l’architettura, per migliaia di anni, si basava sulla minimizzazione della memoria immagazzinata, la nuova architettura si basa sulla massimizzazione della memoria immagazzinata. Leyton elabora i principi strutturali con i quali si possono costruire edifici che massimizzino la memoria immagazzinata.

 

Collana: IT Revolution in Architettura
Anno: 2009
Numero pagine: 96
Formato: cm. 12 x 19